VILLA BRANCA (BAVENO)

VILLA BRANCA (BAVENO)

Zoom -

Villa Maria, meglio conosciuta come Villa Branca, fu costruita tra il 1871 edil 1873 su ordinazione di Sir Henfrey, in stile gotico inglese, all'interno di un grande parco ove si trovano anche due chiesette, una scuderia, l'abitazione dei custodi ed una piscina scoperta.
Si accede alla villa direttamente dalla statale del Sempione sul lungolago di Baveno.

La villa è nota per aver ospitato la reginaVittori d'Inghilterra, per le sue vacanze estive nella seconda metà dell'ottocento, e successivamente anche il principe Guglielmo di Prussia.

Fino a poco tempo fa si pensava che fosse stato probabilmente lo stesso Henfrey (ingegnere ferroviario) a progettarla; mentre di recente si è scoperto che il vero progettista è William Allen Boulnois, architetto noto ed attivo a Londra nella seconda metà dell’800.

Su tre angoli si ergono le torrette a pianta quadrata, delle quali due identiche, Sul quarto angolo si eleva una porzione di fabbricato architettonicamente “staccata” dal resto, con copertura “a padiglione” (a falda molto ripida) indipendente.

Successivamente è stato costruito un ascensore che servi tutti i piani della villa, anche il sottotetto, l'ingresso che originariamente si trovava nella parte frontale con vista lago, è stato poi trasformato e spostato sulla parte posteriore verso i monti.

Nel mese gi gennaio dell'anno 2007, per cause ancora da accertare con precisione, la villa è stata quasi completamente distrutta da un incendio che ha intaccato tutta la struttura, salvando solo le torrette  angolari e la torre.

Anche le operazioni di spegnimento, effettuate con elicottero, hanno contribuito al disastro, numerosi serramenti, pavimenti e plafoni in legno hanno subito danni.

La messa in sicurezza,  Poco dopo il terribile fatto, furono avviate le operazioni di "messa in sicurezza" dell'enorme stabile, che consistevano dapprima nella demolizione delle parti pericolanti, poi venne costruito un ponteggio interamente coperto per proteggere l'intero stabile miseramente ridotto.

Tutte le parti significative, come lapidi, inferiate e decorazioni rimosse o crollate, vennero accatastate per essere poi riutilizzate od adoperate come campioni. Purtroppo nell'incendio sono andati distrutti anche i disegni originali dei progetti relativi alla costruzione primaria della villa, per cui per la ricostruzione gli addetti hanno dovuto appoggiarsi su indizi indiretti, come vecchi disegni e foto.

Ora la villa (castello) Branca, terminati i lavori di ricostruzione, fa sfoggio di se ed arricchisce il lungolago di Baveno, sia lo si guardi dal lago che dalla bellissima passeggiata che dal centro conduce al porto turistico.

Con il nostro servizio di navigazione pubblica potrete raggiungere Baveno il lunedì per la visita del suo mercato, oppure se vi trovate in un albergo della catenza Zacchera Hotels, potrete organizzare la vostra escursione sia singolarmente che in gruppo per le isole Borromee e tutto il lago Maggiore.

 

Zoom -

Contact

info@isoleborromee.com
P.le Funivia
28838 STRESA (VB)

Per Prenotazioni

Servizio attivo dalle ore 9.00 alle 18.00
tel. +39 0323 31358
tel. +39 347 4840697
cell +39 348 8814751 Alessandro

Per trovarci

cerca questo simbolo sulle nostre imbarcazioni