LIDO DI STRESA (PIAZZALE FUNIVIA DEL MOTTARONE)

LIDO DI STRESA (PIAZZALE FUNIVIA DEL MOTTARONE)

Zoom -

Correva l'anno 1906 quando si pensò di creare al lido di Stresa, allora ancora nel comune di Chignolo Verbano, un centro sportivo, di divertimento e di cura lacuale, le terme di Stresa ed il Kursaal furono rwalizzate grazie allo spirito di sacrificio di persone che avevano creduto in questo bellissimo sogno.

Il numero 8 della rivista Verbania, nell'agosto 1910 pubblicava le prime foto del Kursaal, delle terme che si stavano per inaugurare con una esposizione d'arte, divulgando la notizia che il lidodi Stresa sarebbe diventato il centro di cultura e mondano più rinomato del lago Maggiore.

A fianco del Kursaal venne edificato un salone per le esposizioni, mentre una passerella fungeva da approdo per motoscafi ed idroplani, terminando con una pagoda rotonda.  Tre anni più tardi la società che gestiva la struttura, decise di suddividere i terreni in piccoli appezzamenti per poter costruire alcune ville.

La chiusura del Kursaal avvenne nell'anno 1914, a causa dell'enorme costo per portare l'acqua arsenicale dalla valle Anzasca fino a Stresa attraverso tubature speciali, al posto del salone delle esposizioni venne dificata villa Castelli, ora abbandonata. di proprietà degli albergatori, in attesa di essere demolita per poter costruire un nuovo hotel.

Nel 1922 Carlo Emanuele Basile (podestà si Stresa) assemblata una imbarcazione da 22 metri, affrontò con la famiglia, alcuni domestici e due marinai il viaggio dal lido di Stresa al lido di Venezia, a testimonianza del fatto esistono alcune foto che ritraggono "la chiocciola" con gli occupanti nei due lidi. Il viaggio di 740 km durò 14 giorni, le rapide del ticino misero in difficoltà la navigazione dell'imbarcazione, per superare poi il ponte di Cuggiono dovettero zavorrare la barca, con l'aiuto del genio civile,  per farla abbassare quel tanto che bastava per consentire il suo passaggio.  La chocciola, fu la prima imbarcazione ad effettuare la rotta "lago Maggiore-Venezia".

Oggi al Lido di Stresa, si trovano, la partenza della funivia Stresa-Alpino-Motarone,   Il Bar Ristorante Idrovolante, Il servizio Pubblico non di linea per le isole Borromee, lo scalo di Carciano della navigazione lago Maggiore, è in costruzione anche la nuova piscina che verrà annessa al bar ristorante Loco Beach nella prossima stagione 2013, ed un ampio parcheggio per auto e bus, sia a pagamento che liberi.

Questo articolo è libermente tratto dalla rivista sceìnari di Andrea Lazzarini

 

Contact

info@isoleborromee.com
P.le Funivia
28838 STRESA (VB)

Per Prenotazioni

Servizio attivo dalle ore 9.00 alle 18.00
tel. +39 0323 31358
tel. +39 347 4840697
cell +39 348 8814751 Alessandro

Per trovarci

cerca questo simbolo sulle nostre imbarcazioni