Era il 1930 quando l'arciere della regina d'Inghilterra, Neil Mc Eacharn, acquistò una villa con parco sul lago Maggiore con il preciso intento di trasformarlo in un meraviglioso giardino botanico, con piante provenienti da tutto il mondo. Il nome deriva da un antenato del capitano, il maresciallo Mc Donald, nominato duca di Taranto da Napoleone. Quello che era un bosco di castagni, venne trasformato in un percorso ricco di fioriture, rarità botaniche, fontane statue per una lunghezza di 7 Km. Tutto il resto della sua vita, il capitano Mc Eacharn lo dedicò alle sue due grandi passioni, i viaggi, durante i quali acquistava piante e semi di ogni specie, e la botanica. Alla sua morte donò i giardini e la villa Taranto allo stato Italiano esprimendo il desiderio che la sua opera avesse continuità.

I giardini di Villa Taranto sono ancora oggi uno spettacolo incredibile, aprono al pubblico dal primo aprile a fine ottobre, mentre la villa è adibita a sede della prefettura della provincia di Verbania.

Altre mete di navigazione

Se desideri maggiori informazioni sulla navigazione lago Maggiore visita:

Contatti

info@isoleborromee.com
Piazzale Lido
28838 STRESA (VB)

Per Prenotazioni

tel. +39 0323 31358
tel. +39 347 4840697
fax +39 0323 31176
cell +39 348 8814751 Alessandro

Per trovarci

cerca questo simbolo sulle nostre imbarcazioni